domenica 1 maggio 2016

Mini cornetti alle nocciole

Guardo la foto sul libro e mi tenta... tutti quei piccoli cornetti, così carini, hanno un'aria davvero invitante.
Solo che la mia precisione in questo tipo di lavori fa venir da ridere, quasi quasi lascio perdere, che poi se non vengono bene divento -come dire- antipatica :P
Sfoglio ancora qualche pagina ma poi torno indietro. I passaggi sono spiegati davvero bene e nel dettaglio, io ci provo! E poi ormai è con questi dolcetti che voglio finire la giornata ;-)


E -praticamente un miracolo- sono usciti come dovevano, e pure buoni! Forse troppo... che ho dovuto caricarli in macchina e portarne più della metà a casa della mamma e lasciare a lei il compito di distribuire ai vari figli e parenti che passano di lì...
Un profumo di nocciola che ve lo lascio immaginare, friabili e ricchi nel sapore. Un paio ad accompagnare un tè o un caffè sono davvero appaganti.


La pasta sembra una sorta di sfoglia, ma si prepara in nemmeno 5 minuti! è abbastanza neutra come sapore, quindi andate tranquilli con lo zucchero del ripieno. E anche lì, io ho usato le nocciole ma anche noci e pistacchi mi tentano non poco.
E per quanto riguarda l'estetica davvero basta seguire alla lettera procedimento e misure: se sono venuti tutti uguali a me siete davvero già a cavallo ;-)


Mini cornetti alle nocciole
Ricetta tratta e modificata da "Baking", di Martha Day
Ingredienti per 32 pezzi:

  • 225 g di burro morbido
  • 225 g di formaggio spalmabile a T ambiente
  • 225 g di farina 00
  • 2 cucchiaini di zucchero fine
  • 1 albume battuto con 1 cucchiaino d'acqua
per il ripieno:
  • 100 g di nocciole tostate finemente tritate
  • 100 g di zucchero fine
Con le fruste elettriche battete il burro, il formaggio e i due cucchiaini di zucchero finchè non è tutto soffice.


Setacciatevi sopra la farina e impastate fermandovi appena è omogeneo.


Dividete l'impasto in due parti uguali, date loro la forma di una palla, e fateli riposare in frigo avvolti nella pellicola per almeno 30 minuti.


Mescolate assieme  le nocciole tritate con lo zucchero e mettete da parte.


Accendete il forno a 180°C e riprendete uno dei due impasti dal frigo.
Stendetelo sottilmente col mattarello sul piano leggermente infarinato, fino ad avere un cerchio di circa 28 cm di diametro.
Aiutandovi con una ciotola delle stesse dimensioni pareggiate i bordi.


Spennellate ora tutto il disco con l'albume e distribuitevi sopra uniformemente metà del ripieno alla nocciola.


Con un coltello  tagliate il disco in 4 quarti, e ogni quarto in 4 parti, così da ottenere 16 triangoli.
Partendo dalla base arrotolate ciascun triangolo su sè stesso.


Disponeteli su una teglia ricoperta da carta forno, spennellateli con l'albume e spolverizzate con zucchero fine.


Cuocete per circa 15-20 minuti, finchè ben dorati. Fate raffreddare su una gratella. Ripetete le stesse operazioni per l'altra metà d'impasto.
Conservateli chiusi in una scatola ermetica.


(English version)

Hazelnut spirals
Ingredients for 32 pieces:
  • 225 g butter, room temperature
  • 225 g cream cheese
  • 225 g all purpose flour
  • 2 tbs caster sugar
  • 1 egg white beaten with 1 tbs of water, for glazing
for the filling:
  • 100 g finely chopped hazelnuts
  • 100 g caster sugar
With an electric mixer, cream the butter, cream cheese and sugar until soft. Sift over the flour and mix until combined. Gather into a ball and divide in half. Flatten each half, wrap in waxed paper and refrigerate at least for 30 minutes.
Mix together hazelnuts with sugar and set apart.
Pre-heat oven at 180°C and grease two baking sheets.
Working with one half at a time, roll out thinly into a circle about 28 cm diameter.
Trim the edges with a knife, using a dinner plate as a guide.
Brush the surface with the egg white glaze and then sprinkle evenly with half the filling.
Cut the circle into quarters, and each quarter into four section, to form 16 triangles.
Starting from the base of the triangles, roll up to form spirals.
Place on the sheet and brush with the remaining glaze. Sprinkle with caster sugar. Bake until golden, 15-20 minutes. Cool on a rack.


2 commenti: