lunedì 29 febbraio 2016

Crema pasticcera della Maison Ladurèe

La crema pasticcera. Una di quelle cose che dici "ma che ci vorrà mai!", e invece prende tentativi e ricerche delle ricetta giusta...
Almeno, per me è andata così :-)
Tra creme impazzite, che non si addensavano, che sapevano troppo di farina, troppo di uovo, troppo dolci - uff!- non ne trovavo mai una che mi andasse bene!
E adesso ne ho addirittura due! Una che mi hanno insegnato ad un corso di pasticceria, e questa, della Maison Ladurèe :-)
Entrambe ottime, quest'ultima in realtà è quella che faccio più spesso, semplicemente perchè prevede meno uova: l'altra versione ne vuole tante, e me le devo procurare apposta. Comunque ve la mostrerò :-)



Ma parliamo di questa delizia: fresca, vellutata e non troppo dolce, piacevolmente profumata di limone è perfetta anche così com'è, come dolce al cucchiaio, con qualche biscottino e un po' di fragole a pezzi :-)
Oppure come ripieno di brioche. O bignè. Insomma, vedete un po' voi, ma qui faccio sempre dose doppia!


giovedì 25 febbraio 2016

Torta morbida con pere e mandorle

Primavera, sbrigati!!!
Tutti gli anni la stessa storia: quando le giornate cominciano ad allungarsi, per me inizia il periodo più fastidioso dell'anno... l'inverno mi piace, eh, ma quando si avvia verso la fine, spuntano le primule e i bucaneve (e le prime fragole nei supermercati ;-) ), sono sopraffatta dall'insofferenza.
Il sole tiepido fa capolino, l'aria è profumata e il giorno dopo è tutto ritrattato! Ma soprattutto arrivo al punto che non ne posso più dei vestiti invernali: maglioni, stivali, cappotti, calzettoni, dieci strati di scomodità... Basta, adesso per me è ora!


Nel frattempo che la bella stagione esaudisca la mia richiesta io sforno torte!
Come questa, morbidissima, ricca di pere e ricotta, che sono una coppia azzeccatissima, con in più il croccantino dei pezzetti di mandorla :-)
Non ci sono nè burro nè olio, ma la loro assenza non si nota di certo...
E vi assicuro che mordendola vi dimenticherete quale stagione stiamo aspettando :-)


martedì 23 febbraio 2016

Riso rosso con porri, salmone e limone

E' divertente mettere assieme gli ingredienti preferiti :-) Se piacciono tanto da soli, la speranza è che abbinati creino una sinergia di sapori!
Ed è esattamente quello che è successo a questo primo...


Riso rosso integrale, porri, salmone e limone. Li amo tutti moltissimo ed assaporarli in una sola forchettata è stato davvero delizioso ed appagante!
Leggero e semplice, un perfetto piatto unico, buono sia caldo che tiepido :-)
E poi i suoi colori mettono di buon umore: iniziano già a farmi pensare alla primavera ;-)

domenica 21 febbraio 2016

Muffins al latte di mandorla

Tre giorni bellissimi fuori casa, per festeggiare il fatto che la sottoscritta è invecchiata ancora un po' (che ci sarà poi da festeggiare, non lo so, ma ogni scusa è buona ;-) ) e il rientro - un tantino traumatico - alla routine...
Ma pare che con un poco di zucchero la pillola vada giù, e allora io sono andata sul sicuro con dei morbidi e delicati muffins e una colata di cioccolato!


Morbidi, umidi il giusto, appena profumati di vaniglia e mandorla e sopra una glassa al cioccolato, che rende irresistibile tutto quello che tocca :-)
Un paio di morsi, la bocca sporca di cioccolato e un complimento mugugnato addentando il bis...


Già fatti e rifatti, veloci e golosi. E intanto la colazione di domani è pronta, alla faccia della routine ;-)


mercoledì 17 febbraio 2016

Torta farro integrale, miele e arancia

La cucina è la mia terapia più efficace.
Quando rientro stanca - o più correttamente, stufa marcia - e non ho voglia di fare praticamente nulla, mi cade l'occhio sul piano della cucina. Accendo la luce della cappa, così confortante, intima, e ok, va bene, facciamo un dolcetto!
Uno di quelli senza impegno, che si fa' senza pensarci troppo (ci mancherebbe solo di sfornare una schifezza...), ma che già quando lo stai infornando ti è tornato il sorriso...


Come questa tortina, morbida e profumata d'arancia e di miele.
Ciotola e frusta, senza nemmeno il rumore del frullino elettrico per prepararla, con l'aroma della farina di farro integrale che sale :-)
E se farla è terapeutico, provate a immaginare com'è gustarla ;-)


lunedì 15 febbraio 2016

Crackers ai due sesami

Io sono decisamente più per il dolce (molto decisamente!), ma ogni tanto qualche bello sfizio salato è gradito :-)
Questi crackers non hanno avuto vita molto lunga... viene continuamente la tentazione di aprire la scatola e pescarne un paio, che tanto sono piccoli...


Croccanti e saporiti, con tutti quei semini di sesamo che adoro, il profumo dell'olio d'oliva e quel retrogusto appena dolce del miele. Incantevoli!
E si impastano in un attimo!
Si sposano a meraviglia con i formaggi freschi... Io dovevo solo mangiarne due o tre prima di cena, ma tra un po' di ricotta e qualche pomodorino, alla fine la mia cena sono diventati loro ;-)


venerdì 12 febbraio 2016

Crostata al cocco e limone

Piove, sono in macchina nel traffico, è tardi, ho fame e non prende nemmeno la radio... Per consolarmi penso a cosa potrei fare per cena e all'improvviso mi torna in mente: stamattina ho preparato la crostata!!! Yeah!
Piccoli piaceri, grandi gioie: dopo cena il divano e una fettazza di dolce non me li leva nessuno ;-)


Cocco e limone - un'accoppiata che adoro - insieme in una splendida crema,  in un fragrante guscio di frolla... ah, che buona!
Sembra quasi di poter mordere un po' di sole :-)
Provatela, magari rallegrerà anche voi dopo una grigia giornata di lavoro ;-)

giovedì 11 febbraio 2016

Riso-latte al cardamomo con salsa al cioccolato

Non ricordo nemmeno più da quanti anni non preparavo un riso-latte...
Rimestare nel pentolino da cui saliva il profumo del riso mi ha fatto sorridere, come quando si incontra un amico dopo molto tempo.

Difficile immaginare un dolce più semplice: riso, latte e zucchero. E l'aroma che più vi piace :-)
Io ho aggiunto del cardamomo e ho arricchito il tutto con un po' di cioccolato fuso, che non stona mai ;-)
Ma seguite pure il cuore: vaniglia, cannella, zenzero, scorza di limone...


La qualità degli ingredienti farà la differenza: il riso sceglietelo a chicco corto e il latte - nemmeno ve lo devo dire - freschissimo e intero!
Mi raccomando, gustatelo appena fatto, caldo o tiepido, godendovi il buon sapore del riso al dente e la cremosità del latte...


Con questa ricetta partecipo al contest "Di cucina in cucina" ospitato dal blog Poesie di zucchero e farina.


lunedì 8 febbraio 2016

Burgers di noci e lenticchie

"Cosa si mangia stasera?"
"Burgers di noci e lenticchie!"
Non ho mai visto la Delusione calare con tanta velocità sulla faccia di una persona!
Ma per fortuna è durata solo fino al momento dell'assaggio, quando quattro burgers non sono stati abbastanza per due persone e "questi però rifalli, eh?"


Ma poteva essera diversamente? Una ricetta di Martha Stewart provata e proposta dall'Araba... poteva essere solo da bis!
Questi burgers sono buonissimi e li rifaccio sì - spessissimo in realtà!
Quando ti chiedi: ma stasera che cavolo preparo? Ok, burgers di noci e lenticchie, con quella salsina allo yogurt che ci sta così bene...
Si possono anche congelare da crudi, ma non succede mai che avanzino ;-)
E poi si fanno in 5 minuti, tutto nel frullatore! State solo attenti a non esagerare col pangrattato, altrimenti risulterrano un po' duretti.
Si possono cuocere sia in forno che in padella, anche se io preferisco il forno.
Magari li proverete perchè sani, vegetariani, leggeri, ma di sicuro li rifarete perchè sono semplicemente buonissimi!


venerdì 5 febbraio 2016

Cookies cioccolato e sale

Cercavo dei biscotti golosi e goduriosi e li ho trovati :-)
Ma d'altronde quando si punta sul cioccolato perdere è difficile, no?
Con il caffè, a merenda o -immaginate di affondarli in un gelato alla panna che si scioglie...- anche come dessert.
Fate attenzione e divideteli con qualcuno, che altrochè ciliegie!


Non amo particolarmente i cookies, il loro cuore chewy non fa per me. Questi invece il cuore ce l'hanno morbido. E cioccolatoso.
E quella spolverata di sale in superficie è semplicemente splendida...
Lavorateli poco e ancora più importante non stracuoceteli: meglio un minuto in meno che uno in più, altrimenti avrete dei biscotti un po' duretti.
Conservateli in una scatola di latta per due o tre giorni... e la scatola è meglio se la nascondete ;-)


mercoledì 3 febbraio 2016

Muffins avena e uvetta

Apro per tre volte l'antina e per tre volte cade il pacchettino mezzo vuoto dei fiocchi d'avena... d'accordo, adesso vi mangio!
Una bella manciata nell'impasto dei muffins, qualche uvetta (volevo mettere una banana, ma non ne avevo...) e in mezz'ora le tortine sono pronte!


Morbidi e saporiti, la morte loro è un bel bicchiere di latte freddo...
Rapidi e facilissimi, valgono sempre i soliti noiosissimi accorgimenti: mescolare il minimo indispensabile, non stracuocere e far raffreddare coperti con un canovaccio.
E buona colazione :-)


lunedì 1 febbraio 2016

Vellutata di carote, zenzero e latte di cocco

Ho un debole per quegli ingredienti che si prestano sia al dolce che al salato :-) Vedi per esempio zucca, mele, e... carote!
Di nuovo loro le protagoniste oggi :-)
Dopo la torta d'Argovia oggi una zuppa esotica, cremosa, dolce e piccantina, avvolgente, deliziosa!
Se siete amanti del genere, ovvio... qualcuno qui a casa non l'ha nemmeno voluta assaggiare e non sa cosa si è perso ;-) non fate lo stesso errore!


Facilissima e sfiziosa, io la preparo al mattino per gustarmela la sera e, quando ce l'ho, aggiungo una bella spolverata di coriandolo tritato.
Per quanto riguarda le dosi di zenzero e peperoncino regolatevi in base ai vostri gusti.
Lo stesso vale per la consistenza: se per voi è troppo densa unite dell'acqua calda al momento di frullare, altrimenti fate cuocere un po' senza coperchio per far evaporare un po' i liquidi.
E poi chiudete gli occhi e fatevi trasportare :-)