domenica 27 dicembre 2015

Torta fredda ricotta e arancia

Delicata e fresca. Sono i primi due aggettivi che mi vengono in mente per descrivere questa torta :-)
Un dessert che è una perfetta alternativa ai classici delle feste: la crema morbida e appena vanigliata che contrasta con il leggero acidulo della gelatina e per finire la golosa base al caco.


La ricetta l'ho pescata qui, di nuovo da Assunta e l'ho rifatta così com'era, non c'è stato bisogno di cambiare un virgola :-)
Semplice da preparare, senza cottura, potete farla tranquillamente il giorno prima e tenerla in frigo, pronta giusto per affondarci la forchetta ;-)


Torta fredda ricotta e arancia
Qui la ricetta originale
Ingredienti per uno stampo da 20cm

per la base:
  • 180 g di frollini al cacao
  • 90 g di burro fuso
per la crema:
  • 500 g di ricotta vaccina
  • 200 g di panna fresca
  • 130 g di zucchero a velo vanigliato
  • 50 ml di succo d’arancia
  • 6 g di gelatina in fogli
per la gelatina all’arancia:
  • 250 ml di succo d’arancia
  • 60 g di zucchero
  • un pizzico di cannella
  • 4 g di gelatina in fogli
Rivestite il fondo e le pareti dello stampo (meglio se con cerniera apribile) con carta forno.
Tritate finemente i biscotti e mescolateli con il burro fuso.


Versateli nello stampo e pressando bene col dorso di un cucchiaio formate uno strato uniforme.

Fate riposare in frigo per mezz'oretta.
Preparate il ripieno. Ammollate i fogli di gelatina per circa 10 minuti in acqua fredda. Setacciate la ricotta e mescolatela allo zucchero.


Portate a bollore il succo d’arancia, togliete dal fuoco ed unite la gelatina, mescolate bene fino a quando risulta perfettamente sciolta.


Fate intiepidire e versatela a filo nella crema di ricotta mescolando continuamente per amalgamarla perfettamente.
Montate la panna ben fredda di frigo e unitela al composto delicatamente, senza smontarla.

Versate sulla base di biscotti e mettete in frigo per 6 ore.


Preparate ora la gelatina. In un pentolino portate a bollore il succo d’arancia assieme allo zucchero e a un pizzico di cannella,


togliete dal fuoco ed aggiungete la gelatina precedentemente ammollata e ben strizzata.
Fate intiepidire, versate sulla torta e riponete lo stampo in frigorifero per altre 3/4 ore.
Prima di servire sformatela delicatamente e decorate a piacere.




(english version)


Orange and ricotta fresh tarte
Ingredients for a 20 cm diameter pan:

for the bottom
  • 90 g melted butter
  • 180 g cocoa biscuits
for the filling
  • 500 g ricotta cheese
  • 200 g fresh cream
  • 130 g powdered vanilla sugar
  • 6 g gelatine in sheets
  • 50 ml orange juice
for the topping
  • 250 ml orange juice
  • 60 g sugar
  • a pinch of ground cinnamon
  • 5 g gelatine in sheets
 Line the pan with greaseproof paper.
Chop up well the biscuits and mix them with the butter.
Put the mix in the pan and, with a spoon, press it well on the bottom, to obtain a regular layer. Put in the fridge for 30 minutes.
Put gelatine in cold water for about 10 minutes.
Mix in a bowl ricotta with powdered sugar. Warm up orange juice and melt in it the gelatine. Let cool down a bit and add it to the ricotta mix, stirring well. Beat fresh cream until whipped and add it gently to the ricotta mix.
Pour over the biscuits bottom and put in the fridge for about 6 hours.
Prepare the gelatine. Put in cold water the gelatine for 10 minutes. Warm up the orange juice, add cinnamon and melt gelatine in it. Let cool down and pour over the cake. Put again in the fridge for 3/4 hours.
Before to serve take the cake out of the pan and decorate as you like it.





Nessun commento:

Posta un commento