lunedì 19 ottobre 2015

Torta con mele, uvette e rum ed apologia dell'autunno

L'autunno mi piace. Mi piacciono i raggi del sole che diventano più obliqui. I colori. Il profumo umido che prende il bosco. Mi piace l'aria bella fresca del mattino. E mi piace di più cucinare :-)
Lasciamoci dietro tutti i "che caldo, non accendo il forno", "no, il burro meglio lasciarlo perdere", "il cioccolato idem come il povero burro", "no, niente zuppette calde, ma manco tiepide", "questo non lo posso trasportare se no ora che arrivo si squaglia" eccetera...

E poi vogliamo parlare di tutti i frutti che ci porta questa stagione? si dice tanto della varietà che c'è in estate, ma anche adesso tanta carenza non ne vedo. Tra zucche, mele, pere, fichi, castagne, funghi, verze, uva, clementine, radicchio e non so più cos'altro, mi perdo...


E poi, mi piacciono le torte di mele. Una torta di mele gustata ad ottobre ha tutto un altro sapore di una mangiata a giugno...
Questa che vi mostro oggi la faccio spessissimo. Semplice, la si prepara pensando già alla tazza di tè che la accompagnerà.
E' morbida, ma non soffice: troppo ricca di mele e uvette, con quell'aroma avvolgente di rum e cannella...
E poi la crosticina di zucchero sopra, se tutto il resto non bastava ;-)

Cercate solo di non mescolare troppo a lungo l'impasto, altrimenti rischiate di trovarvi un bel mattone. Piuttosto lasciate qualche grumetto di farina.Io le prime volte che la facevo avevo l'impressione di sbagliare qualcosa, la pastella era dura, c'erano troppe mele... e poi usciva dal forno un dolce buonissimo ;-) Ed è anche una delle poche torte dove qualche minuto in più di cottura non guasta, piuttosto che uno in meno :-)





Torta con mele, uvette e rum
Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro:
  • 450 g di mele
  • 350 g di farina
  • 100 g di uvetta
  • 150 g di zucchero
  • 75 ml di rum scuro
  • 2 uova grandi
  • 80 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 2 cucchiaini di lievito
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di cannella in polvere
  • una manciata di granella di nocciole (facoltative)
 Preriscaldate il forno a 180°. Scaldate un po' il rum e mettetevi le uvette in ammollo per almeno 20 minuti.
In una ciotola mettete la farina, lo zucchero, il lievito, il sale e la cannella.


In un'altra ciotola mescolate olio, uova e aceto.


Sbucciate le mele e riducetele a dadini.
Versate il composto di uova sul composto di farina e mescolate.


Aggiungete le uvette con tutto il rum e le mele.


Amalgamate (l'impasto sarà un po' duretto, va bene così) e versate nello stampo rivestito di carta forno. Livellatelo e cospargetelo con la granella di nocciole  e un paio di cucchiai di zucchero semolato.


Cuocete per circa 40 minuti (vale la prova stecchino). Fate raffreddare su una gratella.


(english version)

Apple, rum and raisins cake
Ingredients for a 24 cm pan:
  • 350 g flour
  • 450 g apples
  • 100 g raisins
  • 2 big eggs
  • 150 g sugar
  • 80 ml seeds oil
  • 75 ml rum
  • 2 teaspoons baking powder
  • a pinch of salt
  • 1 spoon vinegar
  • 1 teaspoon ground cinnamon
  • a handful of chopped hazelnuts (optional)
Pre-heat the oven at 180°C. Warm up rum and put raisins in it for almost 20 minutes.
Mix in a bowl flour, baking, sugar, salt and cinnamon.
in another bowl mix eggs, vinegar and oil.
Peel and chop apples.
Pour eggs mixture over flour mixture and stir. Now add raisins with all the rum and apples. Mix and then pour into the greased and floured pan. Level the batter and sprinkle with hazelnuts and two spoons of sugar.
Bake for about 40 minutes. Let cool down on a wire rack.

Nessun commento:

Posta un commento