martedì 13 ottobre 2015

Biscottini con marmellata d'arancia e cioccolato fondente

Ma serva che ve lo dica, quanto sono buoni questi biscottini?
Quanto la frolla friabile si fonda con l'aromatica marmellata d'arancia, che contrasta piacevolmente con il ciocolato fondente?
E quanto rendano godurioso un tè assaporato con un'amica ("dimmi la verità, stavolta li hai comprati!")?
Ora che ve lo spiego fate prima a farveli :P


Quelle che in origine dovevano essere crostatine per smaltire un po' di marmellata d'arancia, si sono trasformate in prelibati pasticcini...
E oltre alle arance perchè non provare, lamponi, albicocche, fichi, pere... tanto il cioccolato mica fa lo schizzinoso ;-)

La quantità di biscotti che ho suggerito è molto indicativa: dipende dallo stampino che usate e da quanta frolla. Io ad esempio non l'ho usata tutta, ne ho congelato un pezzo, pronto per accompagnare il prossimo tè!


Biscottini con marmellata d'arancia e cioccolato fondente
Ingredienti per una trentina di biscotti:
  • 250 g di farina
  • 125 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 tuorlo + 1 uovo intero
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • 4 cucchiai di marmellata d'arancia
  • 80 g di cioccolato fondente
Setacciate la farina in una ciotola e unitevi il burro ben freddo a pezzetti.


Lavoratelo con la punta delle dita (attenzione! Ben fredde anch'esse) fino ad ottenere un composto a briciole. Fate la fontana ed unitevi lo zucchero a velo, la vanillina, il pizzico di sale, l'uovo ed il tuorlo.


Inziate ad impastare dal centro unendo man mano la farina, velocemente, e fermatevi non appena omogeneo.


Avvolgete il panetto nella pellicola e fate riposare in frigo almeno 1 ora.
Riprendete la frolla e stendetela col mattarello a circa 3-4 mm di spessore e ritagliate i biscotti (io ho usato un tagliabiscotti tondo di 4 cm di diametro). Disponeteli sulla teglia da forno rivestita di carta forno


e cuocete per 8-10 minuti nel forno già caldo a 180°. Sono pronti quando sono appena dorati.
Fateli raffreddare su una gratella,


poi sulla metà di essi distribuite un poco di marmellata d'arancia e sovrapponetevi un'altro biscotto.


Fate riposare un po', in modo che quando li maneggiate non scivolino uno sull'altro.
Intanto fondete il cioccolato a bagnomaria, poi intingetevi i biscottini per metà.
Scolateli e appoggiateli su un foglio di carta da forno a far asciugare.


Quando il cioccolato si sarà ben rappreso si staccheranno facilmente e saranno pronti per essere serviti.
Conservateli in una scatola di latta.




(english version)

Biscuits with orange marmalade and dark chocolate
Ingredients for about 30 pieces:
  • 250 g flour
  • 125 g butter
  • 1 egg + 1 yolk
  • 100 g powdered sugar
  • a pinch of salt
  • vanilla flavor
  • 4 spoons orange marmalade (more or less)
  • 80 g dark chocolate
First prepare the shortcrust pastry. Sift in a bowl the flour and add the cold butter in little pieces. Rub with your finger until you'll have crumbles. Make a well in the center and add egg, yolk, sugar, salt and vanilla flavor. Knead quickly until the dough is uniform, wrap into plastic and put in the fridge for almost 1 hour.
Then roll the dough out at 3-4mm thickness. Cut the biscuits (I used a round cutter, 4cm diameter) and place them on the oven pan covered with greaseproof paper.
Bake at 180° for about 10 minutes, or when they are a little golden.
Let the biscuits cool down on a wire rack. Then place a little of marmalade on the half of the biscuits and cover with the remaining.
Let rest a little and meanwhile melt the chocolate. Now dip every little sweet in the chocolate for his half and let dry on the greaseproof paper, then serve.
Keep in a tin box.
If you don't use all the shortcrust pastry you can freeze it.





Nessun commento:

Posta un commento