lunedì 27 aprile 2015

Maialino al forno con nocciole e vino rosso

Una domenica mi è venuta voglia di preparare un secondo al forno, qualcosa che però non fosse un arrosto. Ho pensato quindi di replicare una ricetta del mitico Giorgione: sella di maialino arrosto con mandorle e vino bianco. Bhe, il maialino ce l'avevo, ma vari pezzi e non solo la sella, non avevo mandorle ma nocciole, non avevo vino bianco ma vino rosso...insomma ho rivisitato un po' la ricetta e devo dire che mi è andata bene!!
Garantisco che l'accostamento nocciola (che in forno si abbrustolisce un po') e la carne quasi "dolce" del maiale da latte è perfetta. La ricetta originale prevedeva salvia anziché timo, quindi liberi di variare anche le spezie!
Magari consiglio di utilizzare nocciole sgusciate e non tostate (a differenza di quello che ho fatto io), più che altro per un motivo estetico, perché si scuriscono davvero tanto (anche per la presenza del vino rosso). 
Una ricetta gustosa, con pochi condimenti perché si sfrutta il grasso della cotenna, che vi farà fare un figurone faticando ben poco! 


Ingredienti (per 4 persone)
  • 3 kg di maialino da latte già tagliato
  • timo
  • rosmarino
  • finocchietto
  • la scorza grattugiata di un limone
  • vino rosso
  • 2 spicchi di aglio
  • 100g di nocciole pelate 
  • olio extravergine d'oliva
  • sale grosso
  • pepe

Salare il maiale da tutti i lati e riporlo in una teglia dal lato della cotenna. Pepare. Preparare il condimento: tritare grossolanamente le nocciole (io ho usato il mortaio), aggiungere il vino rosso, le spezie, l'aglio e la scorza del limone grattuggiata. Amalgamare con l'olio e distribuire sul maiale.


Infornare a 250° per circa 2 ore: la cotenna deve imbrunire e la carne deve rimanere tenera. Se in cottura dovesse asciugarsi, aggiungere altro vino o un pochino di acqua calda.

(english version)

Porker with nuts and red wine

Ingredients (4 serves)
  • 7lb porker
  • fennel
  • thyme
  • rosemary
  • grated lemon
  • 3.5oz nuts
  • 2 clove of garlic
  • red wine
  • extravirgin olive oil
  • salt 
  • pepper
Salt pork on all sides and place it in a pan on the side of the rind. Pepper. Prepare the sauce: coarsely chop the nuts (I used the mortar), add the red wine, spices, garlic and grated lemon rind. Mix with oil and distribute the pork.Bake at 482°F for about 2 hours: the rind has dusk and the meat should be tender. If cooking were to dry out, add more wine or a little hot water.



Nessun commento:

Posta un commento