lunedì 30 marzo 2015

Fricelli alla crema di asparagi e ricotta con pinoli

In questa stagione mangerei solamente asparagi e fragole. Infatti questo è stato il nostro pranzo di domenica: pasta fresca con crema di asparagi, e una torta alle fragole che vi mostrerò nei prossimi giorni ;-)

Ma parliamo di questo piatto ora. Ho scelto i fricelli semplicemente per la loro forma, che mi sembrava perfetta per essere intrisa dalla crema, ma ci vedrei bene anche i fusilli... E la crema di asparagi e ricotta... morbida e delicata, contrasta perfettamente con i pinoli tostati e leggermente resinosi.

Amanti degli asparagi, non potete non provarla ;-) E poi è facile e veloce, una volta che gli asparagi sono puliti si fa tutto mentre l'acqua bolle e la pasta cuoce!
E scusate la foto frettolosa: se aveste potuto sentire il profumo (e le pance brontolanti) mi assolvereste subito!






Fricelli alla crema di asparagi e ricotta con pinoli

Ingredienti per 4 persone:
  • 500 g di asparagi
  • 180 g di ricotta fresca
  • mezza cipolla bionda
  • tre cucchiai di olio di oliva
  • 500 g di fricelli o altra pasta fresca
  • una manciata abbondante di pinoli
  • sale e pepe
 Lavate e pulite gli asparagi, riduceteli a pezzi conservando qualche punta per decorazione. Affettate la cipolla e rosolatela un paio di minuti nell'olio,


poi aggiungete gli asparagi.


Chiudete con il coperchio e cuocete per una ventina di minuti, mescolando d tanto in tanto. Regolate di sale.
Una vota che gli asparagi saranno teneri trasferiteli in un contenitore abbastanza alto, aggiungete la ricotta, del pepe e frullate con il frullatore ad immersione fino ad avere una crema omogenea.


Se dovesse  risultare troppo dura potete aggiungere due cucchiai di latte.
Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocetevi la pasta al dente. Intanto scaldate un padellino antiaderente e mettetevi i pinoli senza nient'altro e fateli tostare qualche minuto, finchè non sprigioneranno tutto il loro profumo. Scuotete il padellino per non farli bruciare.


Scolate la pasta, conservando un po' dell'acqua di cottura e conditela con la crema di asparagi. Se dovesse risultare asciutta rendetela più cremosa con l'acqua tenuta da parte. Scottate le punte tenute da parte due o tre minuti in acqua bollente. Impiattate e distribuite i pinoli in ogni piatto, decorate con le punte. Se piace spolverate con parmigiano grattuggiato e servite.

Asparagus and ricotta cream fresh pasta, with pine nut

Ingredients for 4 serves:
  • 500 g asparagus
  • 180 g ricotta
  • 1/2 onion
  • 3 spoons olive oil
  • 500 g fresh pasta
  • a handful of pine nut
  • salt and pepper
 Clean asparagus and chop them, keeping apart some end for decoration.
Slice the onion and brown it with the oil in a large pan. Add the asparagus, close with the cover and cook for about 20 minutes, stirring sometimes. Adjust in salt.
Put the asparagus in a high container and add ricotta and pepper. Blend il all, and if it's too solid add two spoons of milk.
Boil abundant salted water and cook pasta, keeping apart some cooking water.
Meanwhile warm up a little pan and toast the pine nuts for few minutes.
Boil the asparagus' ends for 3-4 minutes.
Dry pasta and dress with the asparagus cream, adding water if it's necessary.
Divide the pasta in the dishes and distribute over it toasted pine nuts. Decorate with asparagus' ends and If you like it, add some parmesan and serve.

Nessun commento:

Posta un commento