giovedì 15 gennaio 2015

Rombo chiodato all' acqua pazza

Il rombo è un pesce molto simile alla sogliola, sia come aspetto che come tipologia di carne: delicata, bianca e con pochissime lische. 
Non c'è bisogno di condirlo troppo, la "morte sua" è cucinarlo al forno o, come propongo in questa ricetta, sul fornello all' "acqua pazza". 
Questo tipo di cottura consente di utilizzare poco olio e ottenere comunque un bel sughetto con cui accompagnare il pesce una volta sfilettato. 
Da provare!


Ingredienti (per 4 persone):
  • 2 rombi da 500-600g
  • qualche pomodorino ciliegino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 bicchieri d'acqua
  • 2 cucchiai d' olio
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • sale
Versate in una capiente teglia 2 cucchiai di olio, ponete il rombo pulito e asciugato. Tagliate a metà i pomodorini, aggiungeteli assieme all'aglio.


Versate il vino bianco, l'acqua e infine salate e insaporite con il prezzemolo. Lasciate cuocere per circa 20-25' coperto. Sfilettate e servite con il sugo di cottura. 

(english version)

Poached Rhombus fish "all'acqua pazza"

Ingredients (for 4 serves):

  • 2 rhombus (1 1/5 lb)
  • 7-8 tomatoes
  • 1/2 cup white wine
  • 1 cup water
  • 2 tablespoon extra virgin olive oil
  • garlic
  • parsley
  • salt
Pour into a large baking pan 2 tablespoons oil, place the cleaned and dried fish. Cut the tomatoes in half, add them along with the garlic. Add the white wine, water and flavoured with salt and parsley. Cook for about 20-25', covered. Fillet and serve with the gravy cooking.

2 commenti:

  1. uno dei miei pesci preferiti!
    Si presta a tantissime golose ricette, amato qui a casa proprio per la sua carne bianca e soda e povera di lische!
    ottima proposta che esalta le sue qualità
    baciotto a voi

    RispondiElimina
  2. Ciao Anna! Io cerco sempre di non usare troppi condimenti, come ben sai :) Poi quando il pesce è di ottima qualità, non occorre nemmeno più di tanto! Baci!

    RispondiElimina